Impianto cestello lavastoviglie

Tecnologie impiantistiche

Gli impianti per il trattamento e la finitura delle superfici sono la vera specializzazione di Omsa. È con questi che ha conquistato i mercati internazionali, portando tecnologie e competenze da un settore all’altro. I suoi impianti – di lavaggio, di applicazione zinco lamellare, di verniciatura, di decorazione, di rivestimento a letto fluido, di verniciatura coil ed elettro-zincatura – hanno raggiunto risultati produttivi d’eccellenza. Giovanni Sala, fondatore alla fine degli anni 60 dell’azienda, è tuttora il proprietario dell’azienda con sede a Besana Brianza. Con criteri avanzati per la grande attenzione alla soddisfazione della clientela, Sala ha sviluppato un’industria molto efficiente e pronta a rispondere alle richieste impiantistiche più sofisticate. A garanzia della massima efficienza, l’azienda è strutturata in sei comparti, ognuno con un responsabile, a seconda del tipo di impianto da sviluppare. La qualità raggiunta ha portato Omsa a occupare una posizione leader nel settore del bianco, dove realizza impianti per la finitura della componentistica: Bosch, Whirlpool, Candy sono alcuni esempi dei colossi che utilizzano le sue macchine. Omsa oggi esporta circa il 60% della sua produzione e, anche nell’ultimo triennio, ha mantenuto costante il volume d’affari. Anche l’ufficio tecnico – composto da otto persone tra ingegneri e tecnici specializzati – è guidato da Giovanni Sala, da sempre fulcro della creatività tecnologica dell’azienda. Alla base della sua solidità, “l’entusiasmo di cercare sempre strade nuove nella continua ricerca di processi migliorativi delle produzioni”.

Vuoi leggere l’articolo completo? Puoi visualizzarlo cliccando qui: